BasketCaffe.com










  • Il nuovo Bamberg di Nicolò Melli

    29/7/2015 | Commenta
     

    Nicolò Melli, Olimpia Milano - © 2015 Simone Lucarelli Photos

    Nicolò Melli, Olimpia Milano – © 2015 Simone Lucarelli Photos

    Per diversi anni si è parlato di fuga di cervelli per sottolineare la massiccia emigrazione di ingegneri, medici e fisici dal nostro paese per approdare in altri paesi europei o extra europei. Ora si comincerà a trattare la massiccia fuga di talento del nostro basket, che dopo le partenze di Datome per Istanbul e Hackett per Atene, si arricchisce anche del capitolo Nicolò Melli.

    » LEGGI TUTTO



  • Ty Lawson: Rocket-man?

    28/7/2015 | 1 commento
     

    Chapel Hill, giugno 2008. Una pattuglia della stradale ferma un ragazzo che squarcia la notte del North Carolina con il sound hip-hop di un’autoradio possente.
    Scendi! È meglio che ti facciamo l’alcol-test”.
    Il giovane si alza e lascia il volante con titubanza: il ritmo avvolgente della musica si perde nel silenzio della notte. Gli agenti non lo riconoscono: non leggono nella scia di AC/DC che segue la sua sagoma il profilo della point-guard dei Tar Heels, non si accorgono della rapidità che guizza fra le palpebre e i polpastrelli del fermato, non immaginano di vivere la profezia e la condanna di un predestinato.

    » LEGGI TUTTO



  • Dimenticare il passato e pensare soltanto al futuro: i Timberwolves usciranno dal tunnel?

    27/7/2015 | 2 commenti
     

    Minnesota Timberwolves - © 2015 twitter.com/MNTimberwolves

    Minnesota Timberwolves – © 2015 twitter.com/MNTimberwolves

    A Minneapolis ci saranno ormai anche abituati e certamente, dopo la partenza di Kevin Love verso Cleveland, in molti si aspettavano l’ennesima, deludente stagione dell’ultimo decennio, tragico sotto ogni punto di vista e, prima di tutto, privo di apparizioni ai playoff. Una regular season da 16 vittorie e 66 sconfitte, peggior record stagionale in NBA, però, mette alla prova anche i sostenitori più incalliti.

    » LEGGI TUTTO



  • Free agency: chi rimane ancora libero?

    25/7/2015 | 2 commenti
     

    Il giorno dell’apertura del mercato dei free agent l’NBA quest’anno è letteralmente impazzita con le squadre che hanno fatto la corsa per firmare per primi i giocatori offrendo cifre, a volte, anche nettamente esagerate. La pazienza non è stata la virtù dei General Manager che hanno deciso di chiudere il grosso dei loro roster nel più breve tempo possibile, firmando (o ri-firmando) tutte le Star disponibili e successivamente i giocatori di “seconda fascia” sempre utili in un sistema di gioco.

    » LEGGI TUTTO



  • Daniel Hackett ha trovato una nuova casa

    24/7/2015 | Commenta
     

    Daniel Hackett all'OlympiacosForte, ambizioso, ribelle, testardo… Diversi sono gli aggettivi appioppati a Daniel Hackett, oggetto misterioso del basket continentale. Il playmaker di Forlinpopoli reduce da una stagione abbastanza deludente e tormentata in maglia Olimpia Milano, ha scelto l’Olympiacos per rilanciare una carriera uscita ridimensionata dalla parentesi meneghina e smentire le voci di eterna promessa e tremendo bluff.

    » LEGGI TUTTO



  • NY chiamata a svoltare: Phil Jackson rischia tutto!

    23/7/2015 | 2 commenti
     

    Nuovi New York Knicks - © 2015 twitter.com/NBAcom

    Nuovi New York Knicks – © 2015 twitter.com/NBAcom

    Il primo anno di Phil Jackson alla presidenza dei New York Knicks si è concluso nel peggiore dei modi, facendo segnare il peggior record di sempre nella storia della franchigia: un inguardabile 17-65, che in una città come la Grande Mela fatica a passare inosservato. Eppure, il motto “In Phil we trust” continua a riecheggiare nel Madison Square Garden e la fiducia riposta in Coach Zen e in Derek Fisher sembra essere l’ultimo barlume di speranza per Dolan e i fan blu-arancio per riscattare troppi anni di delusioni cocenti, passati a guardare sul divano la post-season.

    » LEGGI TUTTO



  • I nuovi Los Angeles Lakers: saranno playoff?

    22/7/2015 | 4 commenti
     

    Los Angeles Lakers - © twitter.com/Lakers

    Los Angeles Lakers – © twitter.com/Lakers

    Gli anni di ricostruzione per una squadra NBA non sono mai semplici, ci sono franchigie che viaggiano in questa fase ormai da decenni. Se poi la sede della squadra è Los Angeles e le magliette casalinghe sono gialloviola con la scritta Lakers stampata sopra, allora quegli anni diventano pesanti come macigni e la pressione creata da stampa e tifosi può diventare insopportabile. Lo sa bene Mitch Kupchack, GM di quella squadra, che dopo due anni avari di soddisfazioni e senza playoff (erano quasi 40 anni che i Lakers non centravano la post season due anni consecutivi) sperava di riportare i fasti di un tempo, approfittando di un insolita (per loro) seconda scelta al Draft e della free agency che quest’anno offriva nomi che facevano sognare parecchie squadre.

    » LEGGI TUTTO



  • Datome guiderà il Fenerbahce sul trono d’Europa?

    21/7/2015 | Commenta
     

    Datome al Fenerbahce - © 2015 twitter.com/fenerbahceulker

    Datome al Fenerbahce – © 2015 twitter.com/fenerbahceulker

    Il volto di coach Obradovic dopo la debacle contro il Real Madrid alle ultime Final Four non richiedeva ulteriori delucidazioni. Il coach serbo, vincitore di otto titoli Eurolega in carriera, ha assistito ad un spettacolo impotente del suo Fenerbahce, sotterrato di oltre venti punti contro i padroni di casa, poi in grado di vincere il titolo continentale. La proverbiale grinta e carisma del coach ex Panathinaikos e Real Madrid ha lasciato il posto a un sentimento di totale impotenza.

    » LEGGI TUTTO



  • La Virtus Roma sceglie l’auto-retrocessione!

    20/7/2015 | Commenta
     

    Una notizia pessima ha caratterizzato gli ultimi giorni nel mondo del basket italiano. Giovedì scorso è giunta la conferma che la Virtus Roma non prenderà parte al prossimo campionato di Serie A, scegliendo invece, di ratificare la propria volontà ad una iscrizione al campionato di LegaDue Gold.
    La voce girava negli ambienti già da tempo. Le difficoltà economiche in cui versava il club capitolino erano note a tutti, ma il patron Toti aveva lasciato trasparire un certo ottimismo nel corso dell’ultima conferenza stampa, sostenendo come fosse in grado di ottemperare alle richieste della Lega riguarda gli adempimenti necessari per l’iscrizione, e fosse pronto a ricapitalizzare la società.

    » LEGGI TUTTO


  • Serbia campione d'Europa U20 - © 2015 basketcaffe.com

    La Serbia è campione d’Europa Under 20

    20/7/2015 | Commenta
     

    I pronostici fatti prima dell’inizio degli Europei 2015 riservati alla categoria Under 20 sono stati rispettati. A Lignano a vincere è stata la Serbia battendo la Spagna per 70-64 in una finale tra due delle tre principali candidate (insieme alla Francia che però ha perso la battaglia per il terzo posto contro la Turchia) alla vittoria finale in sede di pronostico. Un successo per i serbi che ritorna dopo l’ultimo conquistato nel 2008 quando ancora però si chiamava Serbia&Montenegro.

    » LEGGI TUTTO