Notte NBA: record di triple per Portland, Paul formato MVP

16
2033

Curiosità

Bargnani e Belinelli in campo nella notte e per entrambi è arrivata la vittoria: il Mago con i Knicks contro gli Hawks ha chiuso con 23 punti (11 su 16 al tiro) con 6 rimbalzi in 36 minuti; il Beli con i sempre più suoi Spurs, ha regolato i Jazz con 11 punti in 24 minuti e con la solita precisione dall’arco (3 su 3).


Continuano la loro stagione incredibile i Portland Trail Blazers che nella vittoria contro i Sixers segnano 139 punti, il massimo in NBA in questa stagione; inoltre con 21 tiri da tre segnati riscrivono il record di franchigia e fissano il miglior risultato della stagione nella Lega.
41 assist poi sono il numero più alto dal 1990.

Le triple dei Blazers nella notte


Come i Blazers anche Chris Paul sta giocando una stagione incredibile e nella vittoria dei Clippers contro Washington ha chiuso con 38 punti, 12 assist, 11 su 14 al tiro (anche 3 rimbalzi, 3 recuperi, 11/11 ai liberi, 5/7 da tre e solo 2 palle perse): per lui si tratta della terza partita in carriera con queste statistiche e due sono arrivate quest’anno.
Inoltre l’ultimo giocatore a mettere a referto 38 punti e 12 assist in una partita era stato Clyde Drexler nel 1990.


Per la seconda volta in questa stagione i Big Three dei Miami Heat chiudono tutti con almeno 20 punti: nella vittoria contro i Cavs, LeBron James ha 25 punti, 9 rimbalzi e 9 assist, Dwayne Wade ha 24 punti, 6 rimbalzi e 3 assist, mentre Chris Bosh ha una doppia-doppia da 22 e 12.
Inoltre Ray Allen è diventato il sesto giocatore in attività ad abbattere il muro dei 24.000 punti segnati!


 

Risultati della notte

Charlotte Bobcats (10-14) – Los Angeles Lakers (11-12) 85-88
(Walker 24; Bryant 21)


Washington Wizards (9-13) – Los Angeles Clippers (16-9) 97-113
(Wall 24; Paul 38)


Miami Heat (17-6) – Cleveland Cavaliers (9-14) 114-107
(James 25; Irving 19)


New York Knicks (7-16) – Atlanta Hawks (12-12) 111-106
(Anthony 35; Williams 27)


Chicago Bulls (9-13) – Toronto Raptors (9-13) 77-99
(Deng 17; Lowry 16)


Philadelphia 76ers (7-18) – Portland Trail Blazers (20-4) 105-139
(Wroten 18; Aldridge 20)


Dallas Mavericks (14-10) – Milwaukee Bucks (5-19) 106-93
(Wright 19; Henson 18)


Utah Jazz (6-20) – San Antonio Spurs (19-4) 84-100
(Burke 20; Duncan 22)

 

Highlights

16 Commenti

  1. Paul per me è’ un buon giocatore ma è’ un perdente come mentalità’ anche quest’anno posso scommettere con chiunque che non arrivera’alle finale Nba e forse nemmeno a quelle di conference i Blazers hanno molta più’ qualità’
    e lotteranno per la conquista del titolo.

    • Allora forse non hai visto CP3 ai playoff gli anni scorsi con NO e LAC , ha 2 maroni che si gonfiano e non porta il pannolone come altri giocatori……che poi non arrivi neanche quest’anno in finale non é per forza colpa sua ci vuole anche un supporting cast che lo aiuti ,guardati le performance dei 2 canguri Griffin e Jordan ai PO guarda il calo nelle statistiche ……da solo non vince nessuno neanche MJ lo ha fatto neppure Kobe e Lebron .

  2. o sei un prodotto della redazione che vuole ravvivare i giorni in cui nessuno commenta ( e qui scherzo )… oppure non capisco con che occhi guardi le partite

  3. mannaggia ai knicks!!!! mi hanno fatto perdere l’ennesima schedina…
    Grande kobe, questo è tornato da poco alla giovane età di 35 anni e ancora sposta in questa lega… cmq. ho visto dei passi assurdi di hardway jr, che ho faticato a crederci quando li ho visti.

  4. lol al post su cp3. . Magari non vincerà mai un anello se resta a la; non x sue colpe però . . Ma x quelle dei compagni.
    X quanto riguarda belinelli, non sembra che quest anno giochi meglio anche partendo dalla panchina?a Chicago se non sbaglio giocava bene solo titolare. . . Bargnani invece mi ha sorpreso! Non più i soliti 2 3 rimbalzi ma qualcuno in più!notevole . . . Cosi Si garantisce un futuro ancora nell Nba anche Perché i suoi punti li fa sempre.
    Portland secondo voi dura? Secondo me faranno una Grande rs ma ai po usciranno al primo turno.
    Dei gioielli dei 76ers vogliamo parlare?hanno rookie e soprhomore molto buoni 2o me.
    Il gallo qnd rientra? Saluti

    • Portland: dipende tantissimo da come arrivano a giugno.
      Se arrivano spompi allora non li vedo oltre il secondo turno, se invece riescono a gestire le energie e soprattutto l’entusiasmo possono davvero puntare in alto

    • comunque faccio notare a chi a proposito dei blazers ne mette in dubbio la panchina che dieci delle triple di ieri sono arrivate proprio da essa

  5. Partitone del Mago! Sta facendo un’ottima stagione in una squadra disastrosa.

    Grande Kobe che va quasi in quadrupla doppia. Per spostare sposta. Da 10-9 a 11-12… se questo non è spostare! MEGALOL 😀

DICCI LA TUA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.