Serie A: Ivanov, il fattore in più di Avellino

0
532

Nelle ultime due vittorie della Scandone Avellino, contro avversarie di tutto rispetto come Bologna e Brindisi, si è rivisto un giocatore fondamentale per gli irpini, che già nella scorsa stagione era salito di colpi per aiutare la propria squadra a salvarsi: stiamo parlando di Kaloyan Ivanov, il gemello di quel Dejan ex-giocatore della Sutor Montegranaro. Ivanov ha infilato due prestazioni super da 38 di valutazione frutto di due doppie doppie da 25 punti e 12 rimbalzi e ancora 25+11 e anche 2 assist; prestazioni da vero leader della squadra, da giocatore completo e soprattutto che non molla mai, come testimoniano i ben 7 rimbalzi offensivi contro Brindisi che certificano la sua abilità nel prendere posizione e la sua cattiveria agonistica.

Per capire l’importanza del giocatore bulgaro basta guardare qualche statistica: nelle partite che la Scandone si è aggiudicata Ivanov viaggia a 15.6 punti di media con 10.8 rimbalzi contro gli 11.6 punti e i 7.7 rimbalzi nei match persi, con addirittura un rendimento leggermente migliore in trasferta che in casa; ma come testimoniano le ultime due partite se è in forma fa poca differenza dove si giochi per Ivanov, anche se è un giocatore che cerca molto la spinta del pubblico per auto caricarsi e spesso chiama a raccolta i suoi tifosi. In questa stagione ha raccolto 4 doppie-doppie, ben 6 volte sopra i 15 punti, e soprattutto una presenza importante per la squadra che con lui sul parquet gioca meglio: in questo momento è più determinante anche del vero big della squadra ovvero Jaka Lakovic.

Il terzo rimbalzista del campionato, nonchè il secondo per valutazione è un’ala grande atipica per il basket moderno, non molto atletica ma piuttosto tecnica, capace di attaccare in palleggio come dal post-basso, di tirare sugli scarichi anche da tre punti, e molto bravo a gestire il pallone in corsa come nei contropiede arrivando a rimorchio; e naturalmente solidissimo a rimbalzo, una delle caratteristiche che lo rendono sempre molto utile (in difesa) e pericoloso (in attacco).

Un giocatore così farebbe molto comodo anche a squadre importanti ma Avellino se lo tiene stretto, anche perchè se vuole raggiungere i traguardi importanti dichiarati a inizio stagione deve puntare forte sull’esperienza e la solidità di Kaloyan Ivanov, così da uscire dal momento non super positivo che sta vivendo la squadra, e rilanciarsi ad alti livelli.

DICCI LA TUA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.