Playoff – Notte NBA: Blazers e Heat sul 2-0, pareggiano i Mavs

11
1528

Curiosità

Un mostruoso LaMarcus Aldridge firma il 2-0 dei Portland Trail Blazers che vincono ancora a Houston. Portland non conduceva una serie di playoff per 2-0 dalle semifinali della Western Conference del 2000.


Dicevamo di Aldridge: dopo i 46 di gara 1, ecco i 43 punti di gara 2. Una rarità visto che LMA non aveva mai segnato un quarantello in 298 trasferte in carriera. Nessuno segnava due quarantelli di fila nei playoff da LeBron James nel 2009 e nessuno faceva 89 punti nelle prime due gare di una serie da Tracy McGrady nel 2003. Solo Jordan, Iverson, Bryant, Jerry West e McGrady hanno avuto numeri comparabili a LMA nelle prime due gare di post season.

Shotchart LaMarcus Aldridge


Marco Belinelli segna 7 punti (3 su 7 al tiro) in 29 minuti ma non bastano per evitare il tracollo dei San Antonio Spurs: le ultime 3 sconfitte in post season di almeno 21 punti sono arrivate tutte contro i Dallas Mavericks che hanno chiuso una striscia di 10 ko filati contro i neroargento.


I Miami Heat rischiano nel finale ma battono comunque gli Charlotte Bobcats e restano imbattuti contro di loro nell’era dei Big Three: il record è ora di 17-0, il migliore in assoluto contro qualsiasi avversario rispetto al periodo in considerazione.

 

Risultati della notte

Miami Heat – Charlotte Bobcats 101-97 (serie 2-0)
(James 32; Kidd-Gilchrist 22)


San Antonio Spurs – Dallas Mavericks 92-113 (serie 1-1)
(Ginobili 27; Ellis 21)


Houston Rockets – Portland Trail Blazers 105-112 (serie 0-2)
(Howard 32; Aldridge 43)

 

Gli highlights dei 43 punti di Aldridge

11 Commenti

  1. Favoloso Carlisle,FAVOLOSO.Siamo 1-1 e francamente non pensavo fosse possibile.Adesso vediamo a Dallas,ma abbiamo una serie.Grandissimo Harris e anche Monta.Ottimo anche Marion in difesa su Tony.Bene anche Crowder.Non la porteremo a casa la Serie,ma secondo me almeno alla 6 li trasciniamo.

  2. Premetto che ho visto i recap e non le partite.
    1- Aldrige ha messo diversi tiri difficili, dubito continuerà con queste cifre che appena torneranno nella normalità, se Houston non sarà già fuori, rimetteranno in piedi la serie anche perchè ho visto un Howard ispirato e lopez non sembra avere le capacità per marcarlo.
    2- Non mi aspettavo la W di Dallas
    3- Almeno Charlotte stà facendo una discreta figura

  3. Mc-hale nel caso non lo avessi ancora scoperto, sei l allenatore di houston. ok, lamarcus è fortissimo ma cosa ci stai a fare li?
    in due partite l unica cosa che sei stato in grado di fare è cambiargli il marcatore(jones ci hai messo due partite a capire che non può marcarlo gli da 10 cm anche se gli mette la mano in faccia la usa come mirino per tirargli in testa).
    ora hai un giorno di tempo inventati qualcosa per favore

  4. Ma parliamo della difesa di Houston sul p&r\p Lillard-Aldridge?L’aiuto piu’vicino e’a 5 metri,cosa si teme?La tripla di R.Lopez?Detto questo Harden malissimo,il peggior body language tra le superstar NBA.Poi oh,Lamarcus sta facendo il Nowitzki del 2006,e’assolutamente immarcabile e ingiocabile per tutti.

    • con la differenza che nowitzki si accendeva nel secondo tempo, mentre lamarcus fa fuoco e fiamme da subito.
      non so se sia un bene o un male nel senso che se invece di spararne 40 a sera ne spara trenta vince houston facile

  5. Ci vuole che il barba si carichi la squadra sulle spalle… sta toppando alla grande sta serie.
    Se solo I rockets si fossero tenuti uno tra dragic o lowry, inveve di lin!!!
    Cmq ho visto solo ora il recap douglas roberts geniale l ultimo possesso dei bobcats… certo neal ci ha messo del suo, ma palleggiare sulla linea di fondo raddoppiato da due, ma nemmeno iverson dei tempi d oro sarebbe riuscito ad uscirne dal palleggio

    • I Rockets,nel caso in cui avessero tenuto Dragic o Lowry,quasi certamente non avrebbero potuto offrire il contratto ad Howard,data appunto la natura dei singoli contratti.

  6. Aspè dragic prende tipo na cosa come 7 mln, lin il prossimo anno ne prende 14 ?
    Per me quell anno lin venne preso soprattutto per merketing. (Houston ha la comunità di cinesi piú alta negli states)
    Lowry ovviamente nn poteva essere tenuto data la crescita di goran, ma ora per come si è dimostrato puntare sul cinese al posto dello sloveno è stato un errore.

DICCI LA TUA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.