BasketCaffe.com

Playoff NBA – 15/04/2017: Cavs in volata, rullo Spurs, sorprese Bucks e Jazz

Risultati NBA – © 2017 twitter.com/NBAItalia

Risultati NBA – © 2017 twitter.com/NBAItalia

Curiosità

I Cleveland Cavs battono gli Indiana Pacers in volata in gara 1. Protagonista LeBron James con 32 punti e 13 assists: è la sua 13esima gara di post season con almeno 30+10 (terzo dietro a Jordan, 15, e West, 14), è il quinto di sempre con 1976 canestri segnati ed è il nono nella storia dei playoffs con 200 o più gare giocate. Inoltre ha centrato la 18esima vittoria di fila al primo turno negli ultimi 5 anni.


Tutto facile per i San Antonio Spurs che asfaltano i Memphis Grizzlies in gara 1 con 32 punti in 32 minuti di Kawhi Leonard (career high nei playoffs eguagliato).

Nei Grizzlies c’è solo Marc Gasol: massimo in carriera in post season con 32 punti, 25 dei quali nel solo primo tempo, nuovo primato di franchigia. 4 punti in 28 minuti per Vince Carter che a 40 anni e 79 giorni è il più anziano a partire in quintetto in una gara di playoffs da Dikembe Mutombo nel 2008 a 41 anni e 312 giorni.


A Toronto arriva l’upset dei Milwaukee Bucks contro i Raptors. E’ il primo successo in una gara 1 in trasferta dal 1983 (17 sconfitte) mentre per i Raptors la gara 1 resta tabù visto che ne hanno perse 9 di fila (1-11 il loro record per aprire una serie). Non bastano i 26 punti di DeRozan che firma il primato di franchigia nell’opener di post season.

Per i Bucks brilla Greg Monroe, dominante nella sua prima gara di playoffs in carriera con la doppia doppia da 14 punti e 15 rimbalzi. L’MVP è però Giannis Antetokounmpo, spaziale: 28 punti, career high in post season, con 8 rimbalzi, 3 assists e 2 recuperi.


Colpo esterno anche degli Utah Jazz che vincono gara 1 a Los Angeles contro i Clippers. Successo firmato dal più esperto di tutti, il veteranissimo Joe Johnson, che segna 21 punti uscendo dalla panchina e mette anche il canestro della vittoria sulla sirena: nelle ultime 10 stagioni Iso Joe ha messo 8 game winners allo scadere tra regular season e playoffs, seguono Iguodala e LeBron James con 4.

Il duello tra LeBron James e Paul George

 

E tu cosa ne pensi?

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obblicatori *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>