Playoff NBA – 20/04/2017: James nella storia e Cavs 3-0, vincono anche Bucks e Grizzlies

0
7
Risultati NBA – © 2017 twitter.com/NBAItalia
Risultati NBA – © 2017 twitter.com/NBAItalia

Curiosità

Partita dalle due facce a Indianapolis, dove gli Indiana Pacers dominano il primo tempo ma vengono dominati nel secondo. La squadra di McMillan segna 37 nel primo quarto, il secondo maggior numero di punti lasciati da una squadra di LeBron James nel 1° quarto di una partita di playoff (41 agli Spurs). A metà gara, invece i Pacers ne mettono 72 che è il record per qualsiasi squadra di LeBron James nella postseason e sono in vantaggio di 25 punti.
Come detto nel secondo tempo però sono i Cleveland Cavaliers a dominare e portare la serie sul 3-0, capaci di recuperare lo svantaggio diventando la squadra ad aver recuperato il più grande deficit di punteggio e vincere nella storia dei Playoffs (in precedenza erano i 21 punti di Baltimora a Philadelphia il 13 aprile del 1948)!


Grande protagonista della vittoria Cavs è ovviamente LeBron James che chiude con una tripla-doppia da 41 punti, 13 rimbalzi e 12 assist, segnando o assistendo per 73 punti, il suo career-high in una partita di playoff.
Per il Re si tratta della 17esima tripla-doppia in postseason dietro solo a Magic Johnson (30), inoltre arriva a quota 14 partite con almeno 30 punti e 10 assist pareggiando Jerry West e solamente 1 gara dietro a Michael Jordan.
Ma non è tutto, infatti il Prescelto diventa il 7° miglior rimbalzista nella storia dei playoff NBA superando Wes Unseld e con il canestro a 7:26 dalla fine del 2° quarto supera Kobe Bryant al 3° posto nella classifica dei migliori marcatori dei playoff NBA:
1) Michael Jordan a 5.987 punti
2) Kareem Abdul-Jabbar a 5.762 punti
3) LeBron James a 5.670 punti


I Memphis Grizzlies fanno valere il fattore campo in gara 3 contro gli Spurs e si portano sotto 2-1 nella serie, interrompendo la striscia di 9 sconfitte consecutive nei playoff contro i neroargento.
Mike Conley è protagonista in attacco con 24 punti e 8 assist per i Grizzlies, ma anche in difesa: infatti gli Spurs hanno tirato 1/8 con 3 palle perse quando Conley era il difensore primario.


Vittoria anche per i Milwaukee Bucks davanti al proprio pubblico e serie che ora è sul 2-1 per i ragazzi di coach Kidd. Contro i Raptors in gara 3 la vittoria di 27 punti è la più ampia nella storia della franchigia nei playoff al Bradley Center (aperto nella stagione 1988/89).

I Toronto Raptors confermano le loro difficoltà lontano da casa: il loro record in trasferta nei playoff dice 6-27, il secondo peggiore tra le franchigie attive dietro ai Pelicans.

 

L’incredibile rimonta dei Cavaliers sui Pacers

DICCI LA TUA

Please enter your comment!
Please enter your name here