NBA – 05/11/2017: Curry e KD stendono Denver, vittorie convincenti per Pistons e Pelicans

0
224
Risultati NBA – © 2017 twitter.com/NBAItalia

Curiosità

Cadono ancora i Clippers (per la terza volta nelle ultime 4), nella partita casalinga contro Memphis. Esile l’apporto di Danilo Gallinari, che in 36 minuti mette a referto solo 10 punti, 6 rimbalzi e 4 assist.


Il dynamic duo di New Orleans comincia a far paura! Nella vittoria esterna all’OT contro i Bulls, Anthony Davis e Demarcus Cousins mettono a referto in coppia ben 52 punti sui 96 totali di squadra, e 27 dei 52 rimbalzi complessivi. The Eyebrow, inoltre, che ha realizzato 27 punti, 16 rimbalzi e 3 stoppate, è diventato il primo giocatore dai tempi di David Robinson (stagione 1994/1995) a fare almeno 25 punti + 10 rimbalzi per almeno 7 partite di seguito. Per i playoff, ad Ovest, ci sarà da fare i conti con NOLA.


Discorso simile ad Est per i Pistons, che con la vittoria casalinga di questa notte tornano ad avere un record positivo di 7 vittorie e 3 sconfitte nelle prime 10 partite stagionali, come non accadeva dalla stagione 2008/2009. Come già anticipato nella nostra season preview , i Pistons possono rivelarsi la sorpresa della stagione all’interno della Eastern Conference. Frutto di un poster ben attrezzato, ma soprattutto della crescita tecnica e morale di Andre Drummond, che sembra finalmente essere diventato il leader di Motor City. Anche questa notte, per lui, una doppia doppiata 16 punti e 19 rimbalzi, condita da 4 assist.


Dopo aver zoppicato nelle prime uscite stagionali, Golden State sembra aver finalmente ingranato la marcia giusta, essendo in striscia positiva da 3 partite. Nella vittoria contro Denver, buone prestazioni giungono da Kevin Durant (25 punti, 7 rimbalzi, 7 assist) e Stephen Curry (22 punti + 11 assist). Soprattutto quest’ultimo, con un plus/minus di +44, ha fatto segnare il suo carrer-high assoluto, compresi i playoff.

La top 5 della Notte NBA

DICCI LA TUA

Please enter your comment!
Please enter your name here