NBA – 01/11/2017: i Thunder passano a Milwaukee, dolce Halloween per Suns e Lakers

0
236
Risultati NBA – © 2017 twitter.com/NBAItalia

Curiosità

Vittoria netta sul campo dei Milwaukee Bucks per gli Oklahoma City Thunder. Russell Westbrook chiude con 12 punti, 10 rimbalzi e 9 assists: è la sesta volta nelle ultime 2 stagioni che sfiora la tripla doppia per un solo assist.

Terza sconfitta in 5 gare casalinghe per i Bucks cui non basta uno Giannis Antetokounmpo da 28 punti col 64% al tiro e 2 su 3 dall’arco: male il resto del quintetto con appena 26 punti tirando 9 su 31 dal campo.


Colpo dei Phoenix Suns che vincono al Barclays Center contro i Brooklyn Nets: protagonista Devin Booker con 32 punti, per la prima volta in stagione con due trentelli in fila, e per la sesta volta in carriera.

Brilla anche l’ex Omegna e Panathinaikos Mike James che firma il primo ventello in NBA: per lui career high con 24 punti cui aggiunge 3 rimbalzi, 5 assists, 4 recuperi e una stoppata.

Halloween non porta bene ai Nets che hanno perso per la quinta volta di fila nella notte delle streghe (6-8 il record totale, 5-5 in casa).


Nel ko contro i Lakers allo Staples Center, i Detroit Pistons si sono fermati ad un insolito 1 su 3 ai tiri liberi: è il minimo storico per liberi tentati e segnati da un avversario dei gialloviola.


Nella gara della Bankers Life Fieldhouse, vinta dagli Indiana Pacers sui Sacramento Kings, si sono affrontati il giocatore più giovane, Ike Anigbogu, 19 anni, e quello più anziano, Vince Carter, 40 anni, attualmente in NBA. L’ex Raptors non è entrato mentre il rookie ha segnato i primi punti della sua carriera, 4.

 

Il duello tra Russell e Booker

DICCI LA TUA

Please enter your comment!
Please enter your name here