NBA – 04/12/2017: tripla doppia Westbrook, Butler è super

0
196
Risultati NBA – © 2017 twitter.com/NBAItalia

Curiosità

Vittoria sofferta per gli Oklahoma City Thunder che hanno la meglio sugli Spurs grazie al solito Russell Westbrook. 22 punti, 10 rimbalzi e 10 assists per Russ che stampa la settima tripla doppia in stagione (5 più di chiunque altro…) e la numero 86 in carriera, quarto NBA All Time.

Per gli Spurs, senza Aldridge e Ginobili oltre ai soliti Leonard e Parker, brilla Davis Bertans: il lettone è il secondo nella soria della franchigia dopo Danny Green nel 2014 con una gara da almeno 4 triple e 5 stoppate, unite a 16 punti.


Settima vittoria in fila per gli Houston Rockets (18-4) che hanno vita facile a LA contro i Lakers. Chris Paul segna 21 punti, James Harden replica con 36 e 9 assists: è il nono trentello stagionale per il Barba che arriva anche a 22 partite di fila, tutte finora, con almeno 20 punti e 5 assists (striscia record nella storia NBA davanti alle 14 di Iverson nel 2005-06). I Rockets sono imbattuti, 8-0, con CP3 in quintetto.

Nei Lakers da segnalare il traguardo di Corey Brewer, alla gara consecutiva numero 300!


L’aria della Florida piace parecchio ai Golden State Warriors che, dopo aver superato gli Orlando Magic, passeggiano anche a Miami. In due gare con gli Heat i Dubs hanno totalizzato un differenziale di 58-8 nei punti in contropiede e la scorsa notte hanno chiuso il discorso nel terzo periodo con un break di 37-17! E’ il quarto terzo periodo in stagione in cui Golden State rifila almeno 20 punti agli avversari: nessun altro ne ha più di uno.

Brilla ancora una volta Stephen Curry: 30 punti in 30 minuti con 11 su 16 al tiro (5 su 9 da tre)!


Successo sofferto per i Minnesota Timberwolves che in casa battono i Los Angeles Clippers, pieni di assenze. Determinante Jimmy Butler che segna 33 punti, massimo in stagione, massimo in maglia Twolves e al primo trentello stagionale (15 in tutto lo scorso anno). L’ex Bulls segna 20 punti nel solo quarto periodo: nella storia della franchigia è il settimo con 20 o più nell’ultimo parziale e il 14esimo in un singolo quarto.

Jimmy Butler regala inoltre a coach Tom Thibodeau la vittoria numero 300 in carriera, alla gara numero 500 da capo allenatore.


Gli Orlando Magic violano il Madison Square Garden superando non senza fatica i Knicks privi di Porzingis e Hardaway Jr. Decisivo Nikola Vucevic con 34 punti e 12 rimbalzi: il montenegrino è diventato il nono marcatore All Time dei Magic davanti a Darrell Armstrong.

 

Le 10 gemme della domenica notte

DICCI LA TUA

Please enter your comment!
Please enter your name here