NBA – 04/12/2017: Warriors, storica rimonta! 12W di fila per i Cavaliers

0
202
Risultati NBA – © 2017 twitter.com/NBAItalia

Curiosità

Gli Warriors scrivono la storia grazie a un’altra, incredibile rimonta contro i Pelicans. Sotto di 20 all’intervallo, dopo essere stati sotto di 22 il 18 novembre contro i Sixers, diventano la prima squadra nella storia NBA a recuperare almeno 20 punti di svantaggio in più partite nella stessa regular season. Stephen Curry domina la sfida con 31 punti, 11 rimbalzi e 5 assist. E’ la 167esima partita per lui con almeno 5 triple segnate, il massimo dal 2009/10 quando ha esordito in NBA (secondo Klay Thompson a 87).


I Cavaliers demoliscono anche i Bulls e trovano la 12esima vittoria consecutiva, una soltanto in meno del record di franchigia. Grandi prestazioni tanto per Kevin Love, autore di 24 punti e 13 rimbalzi, quanto per Dwayne Wade, 24 punti uscendo dalla panchina. Per Love è la terza partita consecutiva da almeno 20+10, il massimo dal 2014 quando era ancora ai Timberwolves, mentre per Wade è la quinta partita consecutiva da almeno 15 punti.


Non bastano i 40 punti, 9 rimbalzi e 4 assist di Giannis Antetokounmpo ai Bucks per aver ragione degli scatenati Celtics, guidati dai 32 punti di Kyrie Irving. Per The Greek Freak è la terza prestazione stagionale da almeno 40 punti, il massimo in NBA finora.


I Suns vincono contro i Sixers e ringraziano un Devin Booker clamoroso: 46 punti, il suo second-best in carriera dopo i 70 ai Celtics lo scorso marzo. E’ la decima prestazione stagionale da almeno 30 punti per Booker, un record di franchigia nelle prime 25 partite dell’anno.

 

Le 10 migliori giocate della ricca notte NBA

DICCI LA TUA

Please enter your comment!
Please enter your name here