NBA – 13/12/2017: un Porzingis da record batte Ball, James scatenato

0
264
Risultati NBA – © 2017 twitter.com/NBAItalia

Curiosità

E’ un Kristaps Porzingis da record a guidare i Knicks al successo in overtime contro i Lakers. Il lettone diventa il primo giocatore nella storia NBA con almeno 35 punti (37), 10 rimbalzi (11), 5 stoppate (5) e 5 triple segnate (5) in una partita. A Los Angeles non basta la grande prestazione di Lonzo Ball, che diventa il secondo Laker di sempre dopo Magic Johnson a raccogliere almeno 15 punti (17), 5 rimbalzi (8) e 5 assist (6) nella prima partita in carriera al Madison Square Garden.


LeBron James domina la sfida tra Cavaliers e Hawks, regalando ai suoi una vittoria senza problemi. Cleveland parte subito forte con un primo tempo da 18 assist e il Re, proprio a proposito di assist, chiude con il proprio record in carriera a quota 17, cui aggiunge 25 punti con 11/13 al tiro. Diventa così il primo giocatore da John Stockton nel 1996 con almeno dieci tiri, l’80% al tiro e 15 passaggi vincenti in una partita. Oltre alla vittoria, arriva un record di franchigia per i Cavaliers: hanno segnato almeno dieci triple nelle ultime 17 partite consecutive.


La sfida tra due delle squadre più interessanti della Lega, i Timberwolves e i Sixers, si chiude con la vittoria degli ospiti in overtime. Merito di un Joel Embiid da 28 punti, 12 rimbalzi e 8 assist (career-high) in 39 minuti sul parquet (altro career-high). A Minnesota non basta l’exploit di Jimmy Butler, che vola a quota 38 punti, con 6 rimbalzi e 3 assist.

 

La prestazione da record di Porzingis contro i Lakers

DICCI LA TUA

Please enter your comment!
Please enter your name here