NBA – 21/01/2018: tracollo Cavs, CP3 piega GSW, tripla-doppia per Middleton

0
250
Risultati NBA – © 2018 sports.yahoo.com

Curiosità

17-0: è questo il record che gli Houston Rockets hanno collezionato quando, contemporaneamente, hanno potuto schierare sul parquet James Harden, Chris Paul e Clint Capela. Nella notte, sconfiggendo anche i Golden State Warriors (fuori casa in striscia positiva da 14 partite), hanno dato prova di essere pronti a conquistare la vetta più alta della NBA.


Ancora una sconfitta per i Cavs (7 nelle ultime 10), la più ingloriosa forse, subendo ben 148 punti in 48 minuti di gioco da Oklahoma City. L’ultima volta che la franchigia dell’Ohio aveva concesso un simile punteggio era il Dicembre 2002, sei mesi prima del draft di Lebron James.
Molto traballante, a questo punto, la panchina di coach Tyronn Lue, in discussione nonostante le parole di stima dello stesso “Prescelto“.


Non solo demerito dei Cavs, ma grande merito, anche, di Oklahoma City, assolutamente rinata dopo il periodo di appannamento iniziale. Monumentale la prova dell’MVP in carica – Russell Westbrook – che manca la consueta tripla-doppia, ma aggiunge 20 assist ai 23 punti realizzati. I Thunder hanno realizzato 20 conclusioni sulle 34 prodotte dalle sue assistenze, per 47 punti totali.


Menzione di merito, infine, per Lou Williams, primo giocatore dai tempi di MJ a realizzare almeno 30 punti e 10 rubate in un singolo match; per Kyle Lowry, che diventa il secondo giocatore, dopo Middleton, a mettere a referto 40 punti senza nessuna palla persa in stagione; e per lo stesso Khris Middleton, autore della prima tripla doppia in carriera (23p, 14r, 10a).
 

La 1° tripla-doppia in carriera di Khris Middleton

DICCI LA TUA

Please enter your comment!
Please enter your name here