NBA – 29/01/2018: 8W di fila per i Thunder, James guida i Cavaliers

2
743
Risultati NBA – © 2018 twitter.com/NBAItalia

Curiosità

Non bastano 27 punti e 10 rimbalzi di Joel Embiid ai Sixers, su cui si abbatte il ciclone Russell Westbrook, autore di 37 punti, 9 rimbalzi e 14 assist. E’ l’ottava vittoria consecutiva per i Thunder, che stanno risalendo a grandi passi la Western Conference. Westbrook chiude con ben 33 tiri tentati, di cui 20 al termine del primo tempo, un record per questa stagione NBA.


Gli Spurs hanno ragione senza problemi dei Kings, guidati dai 23 punti di Bryn Forbes e dai 15 di Manu Ginobili. Per Sacramento sono 26 quelli di De’Aaron Fox e 21 quelli di Vince Carter. La partita diventa la prima nella storia NBA con due giocatori oltre i 40 anni, Ginobili e Carter, con almeno 15 punti segnati.


I Cavaliers si prendono un’altra importante vittoria contro i Pistons, guidati dai 25 punti, 8 rimbalzi e 14 assist di LeBron James. Neanche un minuto in campo nel quarto periodo per Isaiah Thomas, che nella scorsa stagione è stato il leader NBA con 28 canestri per il vantaggio negli ultimi 12 minuti. Eppure Cleveland, proprio nell’ultimo periodo, costruisce il vantaggio di 17 punti con cui conquista il match.


Vittoria per i Clippers contro i Pelicans, con 27 punti e 12 rimbalzi di Blake Griffin. Sono 22 quelli di Lou Williams, che segna almeno 20 punti per la 12esima partita consecutiva. Si tratta della miglior striscia per un qualsiasi giocatore, uscendo dalla panchina, nelle ultime 35 stagioni in NBA.

 

La top 10 della notte

2 Commenti

  1. IT assolutamente un corpo estraneo in questi Cavs. Il vero problema è trovare una PG che possa partire in quintetto: Rose, Calderon, Wade (riadattato)?

  2. Non so se uno di questi possa essere la soluzione per i Cavs. E credo anche che uno come IT sia difficile tenerlo in panchina.
    Non sarei stranito se lo vedessimo all’interno di una trade prima della deadline sinceramente.

DICCI LA TUA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.