NBA – 12/02/2018: dominio Cavs nella notte di Pierce, implacabili Jazz

0
356
Risultati NBA – © 2018 twitter.com/NBAItalia

Curiosità

I Cavaliers si rianimano al TD Garden e demoliscono i Celtics per 121-99. LeBron James guida la franchigia dell’Ohio con 24 punti, 8 rimbalzi e 10 assist e, dopo un primo quarto equilibrato, non c’è storia per il resto del match. Cleveland entra nel quarto periodo con un solido +21, il secondo miglior plus/minus quest’anno a 12 minuti dal termine della partita.

A Boston non bastano i 21 punti, 9 rimbalzi e 5 assist di un grande Terry Rozier. Nella notte in cui viene ritirato lo storico numero 34 di Paul Pierce, dunque, per i biancoverdi non c’è scampo. Si tratta del 22esimo numero ritirato per i C’s, un record NBA.

I quattro nuovi arrivati ai Cavs, Jordan Clarkson (17), Rodney Hood (15), George Hill (12) e Larry Nance Jr. (5) mettono in scena un esordio in grande stile e collezionano una grande prestazione al tiro complessiva, con 18/35 al tiro e 8/15 da oltre l’arco.


Straordinaria vittoria per i Jazz sui Blazers, la nona consecutiva per Utah in un periodo particolarmente felice della loro stagione. Ancora una volta decisivo Donovan Mitchell, autore di 27 punti e 6 rimbalzi, mentre a Portland non bastano i 39 punti di Damian Lillard.


Devastante prestazione di Victor Oladipo nella vittoria dei Pacers contro i Knicks: 30 punti, 8 rimbalzi, 9 assist e 6 palle rubate, con appena una palla persa. Soltanto Ron Artest aveva collezionato numeri simili nella storia della franchigia.


Importanti vittorie anche per i Thunder, guidati dai 33 punti di Paul George, contro i Grizzlies e per i Timberwolves, grazie ai 29 punti, 8 rimbalzi e 6 assist di Karl-Anthony Towns, contro i Kings. I Rockets trovano l’ottava vittoria consecutiva, spegnendo i Mavericks, mentre i Raptors non hanno problemi a sbarazzarsi degli Hornets, festeggiando la quinta gioia in fila.

 

Il ritiro del numero 34 di Paul Pierce a Boston

DICCI LA TUA

Please enter your comment!
Please enter your name here