L’NBA punta sull’Italia: a Milano apre il primo store in Europa

0
310

Manca ormai da qualche anno la visita di una squadra NBA per una gara di prestagione – l’ultima volta i Boston Celtics di Isaiah Thomas nel 2015 – ma il legame tra “The League” e l’Italia non si è spezzato, anzi. Infatti l’NBA ha deciso di aprire proprio in Italia il suo primo store in Europa, sul modello del principale situato a Manhattan, New York.

NBA Store Milano opening
MILAN, ITALY – December 4, 2018:
(Photo by Fabrizio Forte)

In collaborazione con EPI, azienda licenziataria ufficiale e/o retail partner delle principali squadre italiane di calcio e basket, l’NBA ha scelto Milano per aprire il suo primo store, una città che si sta sviluppando con sempre più importanza e che è ormai una meta fissa per i turisti di tutto il mondo. Quindi non Parigi, non Madrid, non Barcellona, non Berlino e nemmeno Londra, dove l’NBA ha il suo quartier generale per l’Europa, bensì l’Italia e il capoluogo lombardo!

Lo store è stato aperto ufficialmente oggi, martedì 4 dicembre: è situato all’interno della Galleria Passarella, a ridosso di piazza San Babila, nel cuore della città (vicino al Duomo, a due passi dalla fermata San Babila della metropolitana, linea rossa M1), ha una superficie di 290 mq totali, incluso il magazzino, di cui 250 dedicati ai più dei mille item presenti all’interno, ed è aperto tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 20.

All’interno dello store, impreziosito dalla presenza di un megaschermo e di un canestro regolamentare, sono presenti gadget e articoli di tutte le 30 le franchigie NBA: ovviamente le canotte, per adulti e bambini, t-shirt, felpe, pantaloncini, calze, e altri oggetti come tazze, canestrini, adesivi e altra oggettistica varia. Al piano superiore c’è lo spazio dedicato ai prodotti vintage: ci sono felpe, pantaloncini ma soprattutto le canotte “retro”, come la 23 dei Bulls di Jordan, la 15 dei Raptors di Carter, la 10 dei Vancouver Grizzlies di Bibby, la 35 dei Sonics di Durant, la 13 dei Suns di Nash, la 91 di Rodman e la mitica 33 dei Celtics di Larry Bird, solo per citarne alcune. Inoltre, in esclusiva per l’NBA Store di Milano, i fan avranno la possibilità di personalizzare a proprio piacimento e istantaneamente i prodotti, dalle canotte alle tazze.

NBA Store Milano opening
MILAN, ITALY – December 4, 2018:
(Photo by Fabrizio Forte)

All’evento di inaugurazione c’erano, tra gli altri, Dino Radja, croato ed ex Boston Celtics, ora nella Hall of Fame, Stefano Gigli, direttore commerciale di EPI e Vandana Balachandar, Vice Presidente NBA per l’area Europa-Medio Oriente.

Stefano Gigli: “Vogliamo creare una casa della NBA per tutti gli appassionati non solo italiani ma dell’intera Europa. Questo non sarà semplicemente un negozio, ma un luogo in cui vivere l’atmosfera della lega più famosa del mondo“.

Vandana Balachandar: “Visto il continuo aumento in Italia dell’interesse nei confronti dei prodotti ufficiali NBA, la nostra partnership con EPI, leader in Italia ed Europa nella gestione integrata dei negozi di merchandising sportivo, ci permetterà di offrire ai fan un’ampia gamma di merchandising ufficiale e esclusivo che permettera di godersi al meglio la bellezza del mondo NBA“.

Non c’è dubbio, l’NBA scommette sull’Italia e sull’amore degli appassionati: ora non resta che fare qualche acquisto, per Natale e magari in previsione di futura partita in un’arena proprio qui da noi.

DICCI LA TUA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.