NBA London Game 2019 con Knicks e Wizards: Knox e Beal da seguire

0
483
NBA London Game 2019

Ormai è una tradizione: a gennaio l’NBA sbarca a Londra per disputare una partita di regular season alla O2 Arena! Sarà la nona gara di stagione regolare in terra britannica (il debutto assoluto nel gennaio 2011 con la “doppietta” tra Raptors e Nets) e la 91esima gara in Europa: di fronte questa volta i New York Knicks e gli Washington Wizards.

Sarà il terzo match dei Knicks nella capitale Britannica e la sesta nel Vecchio Continente, avendo giocato in passato una partita di preseason a Parigi e due a Barcellona. Gli Wizards giocheranno la loro prima partita a Londra e la terza gara in Europa, avendo già giocato a Barcellona e Berlino.

Beal, Knox e poco altro

Sulla carta la partita tra New York e Washington solletica poco l’entusiasmo dei tifosi rispetto al passato. I Knicks sono in totale rebuilding (10-33 di record), saranno senza la stella Porzingis, mancherà Enes Kanter (forfait a causa della dichiarata paura di essere vittima di un arresto da parte delle autorità turche visto il suo manifestato ostracismo al leader Erdogan, ndr) e in generale hanno poco da offrire, se non il rookie Kevin Knox, nona scelta assoluta da Kentucky che viaggia a quasi 13 punti di media ed è reduce dal career high di 31 punti nel ko casalingo contro Philadelphia.

Stagione disgraziata anche per gli Wizards, una delle squadre più disfunzionali della Lega ma ancora in corsa per i playoffs nonostante un record di 18-26. Non avranno John Wall ma possono schierare un Satoransky in grande forma (reduce dalla prima tripla doppia in NBA), l’esperienza di Ariza e soprattutto un All Star vero come Bradley Beal: viaggia a 25+5+5 di media (31.3 a gennaio) e nell’ultimo mese ha piazzato due triple doppie da almeno 40 punti, l’ultima nella gara persa in doppio overtime contro Toronto.

Dove vedere la partita

La partita sarà trasmessa dai broadcast partner ufficiali NBA in Europa, Medio Oriente e Africa, e sull’NBA League Pass internazionale, raggiungendo i fan in più di 200 paesi in tutto il mondo. In Italia sarà ovviamente trasmessa live da Sky Sport (consultate la guida TV con tutti i dettagli su canali e repliche) col commento di Francesco Bonfardeci e Dario Vismara: inoltre, tutti gli appassionati di sport potranno vedere l’NBA London Game in streaming eccezionalmente aperto a tutti su skysport.it.

Numeri e curiosità su NBA London Game 2019

18,689 – La capacita della The O2 Arena. Anche quest’anno è stata sold oud in meno di un’ora
10,000 – I Knicks trasporteranno più di 10,800 lbs (4,536 kg) di equipaggiamento e attrezzi per gli allenamenti, incluse scarpe, unifromi, calze e attrazzature mediche
3,362 – Gli Wizards giocheranno a Londra come home team, a 3,362 miglia di distanza dalla loro attuale arena – the Capital One Arena
91 – L’NBA London Game 2019 presentato da Norwegian sarà la novantunesima partita giocata in Europa della lega, il numero più alto di qualsiasi altro paese
39 – Fan da 39 paesi diversi hanno comprato i biglietti
30 – Ci saranno 30 palloni Spalding ufficiali NBA a Londra prima della palla a due
27 – Il numero record di ex partecipanti ai Basketball Without Borders camp nei roster NBA (attivi ed inattivi), inclusi Frank Ntilikina (BWB Europe 2015; BWB Global 2016) e Enes Kanter dei Knicks (BWB Europe 2008) e Tomas Satoransky degli Wizards (BWB Europe 2008)
25 – Il numero di paesi dai giornalisti accreditati
12 – Il numero di città americane raggiunte dal presenting partner Norwegian dal Regno Unito: Austin, Boston, Chicago, Denver, Fort Lauderdale/Miami, Las Vegas, Los Angeles, New York, Oakland/San Francisco, Orlando, Seattle, Tampa
11 – Il numero di squadre NBA che hanno giocato partite di regular-season a Londra dal 2011
9 – L’NBA London Game 2019 sarà la nona partita di regular-season sold-out dell’NBA a Londra
6 – Le due squadre hanno sei giocatori europei nel proprio roster. I Knicks hanno Mario Hezonja (Croazia), Enes Kanter (Turchia), Frank Ntilikina (Francia) e Kristaps Porzingis (Lituania), e gli Wizards hanno Ian Mahinmi (Francia) e Tomas Satoransky (Repubblica Ceca)
3 – Sarà la terza partita dei Knicks a Londra, avendo giocato contro i Detroit Pistons nel 2013 e contro i Milwaukee Bucks nel 2015.

DICCI LA TUA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.