Melli e Guduric in NBA, Monroe e Fredette in Eurolega: un’estate di via vai

0
543
Nicolo Melli – © 2019 twitter.com/PelicansNBA

Non fanno più notizia ormai gli “scambi” tra NBA e Eurolega (o Eurocup): ogni estate alcuni dei migliori giocatori del Vecchio Continente provano a misurarsi coi professionisti della miglior lega al mondo mentre viceversa diversi elementi, in qualsiasi fase della carriera, provano a lanciarsi, o a rilanciarsi, al di qua dell’oceano. Certamente il nome più importante che ha deciso di fare il salto dall’Europa all’NBA è il “nostro” Nik Melli, diretto ai New Orleans Pelicans, mentre il viaggio inverso l’hanno fatto Fredette e Wes Johnson in direzione Atene sponda Panathinaikos, e Greg Monroe, in Germania col Bayern Monaco.

Da Europa a NBA

Esclusi i talenti scelti al Draft – il francese Doubouya ai Pistons, il georgiano Bitadze ai Pacers, il croato Samanic agli Spurs -, è Nik Melli il nome più altisonante che ha deciso di varcare l’oceano. La duttile ala di Reggio Emilia, che salterà il Mondiale con l’Italia per una recente operazione al ginocchio, si è rilanciato in Germania al Bamberg con Trinchieri e si è affermato con Obradovic al Fenerbahce: ora è pronto per l’avventura biennale ai Pelicans dove farà da vice all’attesissimo rookie Zion Williamson. Sempre dal Fenerbahce è partito Marko Guduric, esterno mancino serbo che nell’ultima stagione ha compiuto un grande salto di qualità, soprattutto nei finali di partita: su di lui hanno scommesso i Memphis Grizzlies che sperano possa avere l’impatto avuto dal connazionale Bogdan Bogdanovic a Sacramento.

Arriva la chance NBA per Nigel Williams-Goss: il playmaker ex Gonzaga University, è stato richiamato dagli Utah Jazz dopo aver “studiato” in Europa 2 anni tra Partizan Belgrado e Olympiacos, e proverà a guadagnarsi minuti da backup di Conley al pari di Mudiay e Exum. Da non sottovalutare i nomi di Vincent Poirier ai Boston Celtics e Matt Thomas ai Toronto Raptors: il primo, dinamico ed esplosivo lungo francese, nell’ultima stagione di Eurolega è stato tra i migliori rimbalzisti e “rim protector”, e promette spettacolo a suon di alley-oop e schiacciate; il secondo è la classica guardia tiratrice bianca, ex Iowa State, specialista della conclusione in uscita dai blocchi o piazzate, e che nei due anni in Spagna tra Obraidoro e Valencia ha viaggiato col 48% da tre.

Nicolo Melli, PF: Fenerbahce ► New Orleans Pelicans
Marko Guduric, G: Fenerbahce ► Memphis Grizzlies
Vincent Poirier, C: Baskonia ► Boston Celtics
Nigel Williams-Goss, PG: Olympiacos ► Utah Jazz
Thanasis Antetokounmpo, F: Panathinaikos ► Milwaukee Bucks
Matt Thomas, G: Valencia ► Toronto Raptors
Goga Bitadze, C: Buducnost ► Indiana Pacers
Luka Samanic, F: Olimpija Lubiana ► San Antonio Spurs
Adam Mokoka, G: Mega Bemax ► Chicago Bulls
Sekou Doumbouya, F: Limoges ► Detroit Pistons

Da NBA a Europa

Decisamente più numerosa la truppa di giocatori che hanno deciso di lasciare l’NBA (per volontà o per mancanza di alternative…) e arrivare in Europa. La nuova Milano di Ettore Messina ha deciso di salutare il talentuoso Mike James e di puntare su Shelvin Mack, play-guardia ex Butler, giocatore più di ordine e sostanza che proverà a tornare protagonista dopo diverse avventure da puro rincalzo tra Utah, Orlando, Memphis e Charlotte.

I nomi certamente più prestigiosi sono quelli di Nikola Mirotic, che ha accettato la corte e i soldi del Barcellona (in Catalogna è tornato anche Alex Abrines), di Kostas Koufos, nuovo pivot del CSKA Mosca (che ha preso anche Ron Baker, ex Knicks), di Greg Monroe, centro mancino di grande tecnica e fisico che sbarca al Bayern Monaco dove l’anno passato è stato superlativo un altro ex NBA come Derrick Williams, e del duo ingaggiato dal Panathinaikos, Wes Johnson e Jimmer Fredette. Soprattutto per Jimmer è la prima esperienza in Europa e ci sarà da capire come riuscirà ad inserirsi negli schemi del basket europeo dopo tanti anni di “libertà” in Cina: è chiaro che è il nome più elettrizzante arrivato in Europa questa estate a livello di “popolarità”.

Sono passati un po’ sotto traccia ma non sono da meno i tre colpi piazzati dal Khimki Mosca e i tre del Maccabi Tel Aviv: in Russia è tornato il centrone Timofey Mozgov, che se sta bene può spostare parecchio dopo due anni “a guardare” tra Nets e Magic, è arrivato Jonas Jerebko, ex Warriors, ed è sbarcato Dairis Bertans, mortifero tiratore che aveva giocato gli ultimi mesi ai Pelicans dopo l’addio a Milano; in Israele promettono spettacolo il lungo muscolare Quincy Acy e la guardia di passaporto greco Tyler Dorsey, giovane che in NBA non ha trovato chance, ma il nome più altisonante è quello di Omri Casspi, “figliol prodigo” cresciuto nel vivaio gialloblu e simbolo assoluto del basket a Tel Aviv nell’ultimo decennio. Infine Nik Stauskas: la guardia canadese di origini lituane potrebbe essere una bella scommessa per il Baskonia.

Euroleague

Tyler Cavanaugh, PF: Utah Jazz ► Alba Berlino
Shelvin Mack, G: Charlotte Hornets ► Olimpia Milano
Ron Baker, G: Washington Wizards ► CSKA Mosca
Kostas Koufos, C: Sacramento Kings ► CSKA Mosca
Alex Abrines, SF: OKC Thunder ► FC Barcelona
Nikola Mirotic, PF: Milwaukee Bucks ► FC Barcelona
Josh Huestis, F: Austin Spurs ► Bayern Monaco
Greg Monroe, C: Philadelphia 76ers ► Bayern Monaco
Timofey Mozgov, C: Orlando Magic ► Khimki Mosca
Jonas Jerebko, PF: Golden State Warriors ► Khimki Mosca
Dairis Bertans, G: New Orleans Pelicans ► Khimki Mosca
Nik Stauskas, G: Cleveland Cavaliers ► Baskonia
Quincy Acy, PF: Phoenix Suns ► Maccabi Tel Aviv
Omri Casspi, F: Memphis Grizzlies ► Maccabi Tel Aviv
Tyler Dorsey, G: Memphis Grizzlies ► Maccabi Tel Aviv
Wade Baldwin, G: Raptors 905 (G-League) ► Olympiacos
Wesley Johnson, F: Washington Wizards ► Panathinaikos
Jimmer Fredette, G: Phoenix Suns ► Panathinaikos
Jordan Loyd, G: Toronto Raptors ► Valencia

Eurocup

Bonzie Colson, PF: Milwaukee Bucks ► Darussafaka
Alan Williams, C: Brooklyn Nets ► Lokomotiv Kuban
Sam Dekker, F: Cleveland Cavs ► Lokomotiv Kuban
Johnathan Williams, PF: Los Angeles Lakers ► Maccabi Rishon Lezion

DICCI LA TUA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.