BasketCaffe.com










  • Notte NBA: Blazers inarrestabili, Hill è l’eroe dei Lakers

    18/11/2013 | 8 commenti
     

    Curiosità

    Sesta vittoria in fila per i Blazers, che battendo i Raptors diventano la seconda forza della Western Conference (8W-2L) dietro solo agli Spurs (9W-1L), gli unici con una striscia vincente più lunga rispetto alla squadra dell’Oregon.


    Per Toronto è arrivata invece la settima delusione stagionale, questa volta al termine dell‘over time. A mandare la partita al supplementare ci ha pensato Rudy Gay, al sesto canestro per vincere o per pareggiare negli ultimi dieci secondi della partita dal 2009 ad oggi, superando così al primo posto Melo Anthony in questa classifica… alla faccia di chi dice che l’ex Memphis non è decisivo.


    Tornano a vincere i Los Angeles Lakers, l’eroe di giornata, a sorpresa, è Jordan Hill, che per la seconda volta in cinque giorni ha aggiornato il suo career-high. Questa notte ha sommerso i Pistons con 24 punti e 17 rimbalzi migliorando i suoi record in entrambe le voci.


    Solo 6 minuti con 0/1 da tre ed un rimbalzo per Gigi Datome nella sconfitta dei suoi Pistons allo Staples Center.

    Risultati della notte

    » LEGGI TUTTO



  • Notte NBA: Chicago ferma i Pacers, Irving lancia i Cavs

    17/11/2013 | 6 commenti
     

    Curiosità

    Dopo 9 vittorie in fila la striscia degli Indiana Pacers si ferma allo United contro i Chicago Bulls di Deng e Rose. L’inizio di stagione di Hibbert e compagni è comunque il migliore dal 2002-03 quando i Mavericks partirono 14-0.


    Solo un italiano in campo, è Andrea Bargnani che chiude con 16 punti (5 su 11 al tiro), 9 rimbalzi, 2 assist e 2 stoppate nella sconfitta casalinga di New York contro Atlanta. Per i Knicks si tratta del quinto ko casalingo in fila: inoltre Anthony e compagni sono a 0-4 di record con la maglia arancione. Solo un caso?


    Kyrie Irving, con 41 punti, guida i Cleveland Cavaliers al successo in rimonta (sotto 45-30) dopo un overtime in casa degli Washigton Wizards. Per l’ex Duke, che tira 14 su 18 dal campo, è career high eguagliato e permette ai Cavs di interrompere una striscia di tre sconfitte in fila.


    L’attesa sfida a Los Angeles tra i Clippers di Doc Rivers e i Nets degli ex Celtics di fatto non c’è stata: Brooklyn si è presentata senza quattro titolari, Garnett e Pierce, oltre a Lopez e Deron Williams. Il confronto è rinviato al match di ritorno al Barclays Center.

     

    Risultati della notte

    » LEGGI TUTTO



  • Protagonisti inaspettati sulla sirena

    16/11/2013 | Commenta
     

    Nella 5^ giornata di regular season di Eurolega che si è conclusa ieri sera ci sono state due vittorie nettissime (+42 del Cska Mosca contro il Partizan, +46 del Real Madrid contro l’Anadolu Efes), alcune importanti per iniziare a delineare le classifiche (come quella dell’EA7 Emporio Armani Milano contro Strasburgo) e poi tre partite che si sono chiuse con un canestro sulla sirena (o quasi) con tre protagonisti non così facili da pronosticare: Jeff Viggiano per la Montepaschi Siena, Krunoslav Simon per il Lokomotiv Kuban e Vangelos Mantzaris per l’Olympiacos.

    L’italo-americano con un canestro da step-back proprio sulla sirena finale ha dato la prima vittoria stagionale in Europa alla squadra di coach Crespi sul difficile campo dell’Unicaja Malaga; per lui alla fine 12 punti in 16 minuti con 3/4 da due e 2/4 da tre, oltre appunto ad un canestro incredibile che ha mandato al settimo cielo compagni, staff tecnico e ovviamente tifosi.

    » LEGGI TUTTO



  • Notte NBA: Pacers e Spurs volano, Nets at the buzzer

    16/11/2013 | 4 commenti
     

    Curiosità

    Giornata anonima per gli italiani: Marco Belinelli segna 3 punti in 13 minuti nel successo degli Spurs sui Jazz mentre Gigi Datome chiude con 2 punti (1 su 3 al tiro) in un minuto sul parquet nella vittoria dei Pistons a Sacramento.


    Gli Indiana Pacers sono la quinta squadra nella storia ad iniziare la stagione con 9 vittorie in fila e a tenere gli avversari sempre sotto i 100 punti. Avere Roy Hibbert aiuta visto che il centro ha sfiorato la tripla doppia contro i Bucks: per lui 24 punti, 10 rimbalzi e 8 stoppate.


    Sfida speciale tra Hawks e Sixers, vinta da Atlanta: contro due ex assistenti di Popovich, Budenholzer (17 anni con Pop) e Brett Brown (11 anni), Jeff Teague realizza il career high con 33 punti e Kyle Korver arriva a 82 gare di fila con una tripla a bersaglio (record di Dana Barros con 89).


    Pazzesco LeBron James che nella vittoria dei Miami Heat sui Dallas Mavericks realizza 39 punti con 14 su 18 al tiro: non aveva mai segnato più di 38 con meno di 18 conclusioni.

     

    Risultati della notte

    » LEGGI TUTTO



  • La crisi d’identità dei Denver Nuggets

    15/11/2013 | 5 commenti
     

    L’inizio di nuova stagione NBA porta sul tavolo del tifoso-analista ben trenta film, uno per ognuna delle trenta franchigie. All’inizio del film si hanno informazioni solo sugli attori protagonisti e sui rumors che ne hanno accompagnato “l’uscita”. Tutto il resto va analizzato durante la proiezione. Il lungometraggio che racconta la storia dei Denver Nuggets versione 2013 si può senza alcun dubbio classificare nella categoria “dramma“.
    Riferimenti cinematografici a parte, la franchigia del Colorado appare in evidente difficoltà in questo inizio di stagione, ed i tanti cambiamenti che hanno investito la squadra ne sono essenzialmente la causa.
    Ha pesato in maniera sostanziale innanzitutto il cambio in panchina con l’arrivo di Brian Shaw al posto di George Karl e nelle “basketball operations” con il GM Masai Ujiri sostituito da Tim Conelly.

    » LEGGI TUTTO



  • Notte NBA: Barba batte Melo, Iguodala sulla sirena

    15/11/2013 | 15 commenti
     

    Curiosità

    Non basta un’altra buona prova di Andrea Bargnani ai Knicks per superare al Madison Square Garden gli Houston Rockets: il Mago ha chiuso con 24 punti (9 su 12 al tiro, 3 su 3 dall’arco) e 4 rimbalzi.


    Carmelo Anthony, con i suoi 45 punti e 10 rimbalzi nella sconfitta contro i Rockets, è il primo Knicks dai tempi di Patrick Ewing (contro i Celtics nel 1995) a firmare una prova da 45+10. Inoltre quella di Melo è la miglior prestazione stagionale nella Lega.


    Nella gara di Oakland tra Warriors e Thunder, le due squadre combinano per 23 su 45 da tre punti (14 su 23 di Golden State), compresi gli ultimi due tiri, quello del sorpasso di Westbrook, e quello sulla sirena della vittoria di Iguodala.

     

    Risultati della notte

    » LEGGI TUTTO



  • Atlanta Hawks: corsa al titolo sì, ma senza fretta

    14/11/2013 | Commenta
     

    Ognuna delle trenta franchigie impegnate nella National Basketball Association coltiva il sogno di vincere il titolo NBA e tutte, chi più chi meno, si adopera per trasformare in solida realtà il sogno che si sta coltivando. Gli Atlanta Hawks sono una di queste e il titolo di campione NBA manca in Georgia da ben cinquantacinque anni e considerando il piano di ristrutturazione inaugurato dal GM Danny Ferry due anni fa, occorrerà aspettare ancora.

    Per i tifosi di Atlanta ci sarà bisogno ancora di tanta pazienza, anche perchè le facce nuove portate in Georgia non aiutano a dare agli Hawks l’idea di essere diventata una contender ed anzi sembra che il processo di rebuilding sia appena iniziato.

    » LEGGI TUTTO



  • Notte NBA: brilla Bargnani, primo squillo per i Jazz

    14/11/2013 | 15 commenti
     

    Curiosità

    Bene gli italiani nella notte: Andrea Bargnani chiude in doppia doppia, 20 punti (8 su 15 al tiro) e 11 rimbalzi, nel successo dei Knicks in casa degli Hawks. Per il Mago si tratta del primo 20+10 dal gennaio 2012. Solido Marco Belinelli che, nella vittoria degli Spurs (in maglia mimetica) sugli Wizards: per lui 10 punti (2 su 2 da tre), 5 rimbalzi e 8 assist in 23 minuti.


    Chris Paul, nella vittoria dei Clippers sui Thunder, centra la nona doppia doppia per punti e assist (14+16) in altrettante gare in questa stagione. Record di franchigia per i Clips: il primato è di Magic Johnson che nel 1990-91 arrivò ad un undici in fila.


    Ci sono volute nove partite per gli Utah Jazz per centrare la prima vittoria stagionale: dopo 8 sconfitte di fila Hayward e compagni hanno battuto i Pelicans alla Energy Solutions Arena. Non ci sono più squadre a zero successi.

    » LEGGI TUTTO



  • Serie A: il record di Caleb Green

    13/11/2013 | Commenta
     

    L’ultima volta era il 2008, in un Varese-Montegranaro, Delonte Holland siglò per i padroni di casa ben 47 punti. Erano quindi ben 5 anni che non si vedeva in Serie A un giocatore oltrepassare quota 40 punti: c’è riuscito Caleb Green l’ala di Tulsa, Oklahoma, ha messo a referto per il Banco di Sardegna Sassari (contro la Cimberio nella vittoria degli isolani 105-75 nella 5^ giornata) 45 punti con percentuali stratosferiche 90% da due punti, 57% da tre e un solo errore ai liberi, tutto questo in soli 29 minuti di utilizzo, cosa da far stropicciare gli occhi. Una prestazione simile l’aveva messa a segno solo nel 2009 quando siglò 35 punti con il Mons Hainaut, squadra belga.

    Green è un rookie del nostro campionato ma non del basket europeo avendo giocato parecchio tra Belgio e Francia, ultima in senso temporale la sua esperienza con Orleans con cui ha anche affrontato la stessa Sassari nella scorsa stagione di Eurocup e da cui la dirigenza sarda l’ha prelevato.

    » LEGGI TUTTO



  • Notte NBA: Nowitzki diventa il 16esimo miglior marcatore della storia

    13/11/2013 | 25 commenti
     

    Curiosità

    Dirk Nowitzki con i 19 punti segnati questa notte contro i Milwaukee Bucks diventa il 16esimo miglior marcatore della storia NBA superando Jerry West, fermo a 25.192.


    Gigi Datome chiude per la prima volta in carriera NBA in doppia cifra a quota 10 punti tirando 2/4 da tre e 4/6 dal campo in 17:25 minuti. È l’italiano più veloce della storia a raggiungere una doppia cifra nella NBA.


    Michael Beasley, con i suoi 19 punti in 19 minuti, è il giocatore degli Heat ad avere segnato di più tra quelli che hanno giocato meno di 20 minuti, record che resisteva dai tempi di Jermaine O’Neal (2009).

     

    Risultati della notte

    » LEGGI TUTTO